Diario di Bordo 05

Diario di bordo… 05

Era il lontano 1996 o 1997…
un sabato pomeriggio quando, facendo zapping dall’ autoradio, (ebbene si all’ epoca c’ era ancora l’ autoradio con solo la AM e FM altro che radio DAB e Web Radio) ad un certo punto sento una canzone che sapevo di conoscere ma non mi veniva assolutamente in mente quale song fosse, e poi l’ altra persona che avevo in macchina esclama… “ma questi sono i Bee Hive!!!!”

E io… caspita è vero ecco perché la conoscevo… ed era Freeway… e mi sono detto… ma come cavolo può esserci Freeway in radio???
E ovviamente sono rimasto in ascolto e da lì ho scoperto Pianeta B e da lì ho continuato ad ascoltare per circa un anno in incognito per colpa della mia timidezza di allora.

Non avevo il coraggio di chiamare al telefono fisso o scrivere una lettera per presentarmi e dire … ci sono anch’ iooooo (e si non c’erano nemmeno le email, whatsapp, facebook e i primi cellulari mandavano solo gli sms), poi un giorno mi sono deciso e ho scritto una lettera e nella lettera avevo anche scritto la mia prima classifica stellare.

Dopo una settimana circa sentire il Cap che mi saluta in radio e che dice il mio nome, anzi il mio soprannome, mi ha fatto provare una sensazione stranissima, non ero certo abituato, ma ero felicissimo e poi dopo qualche puntata la felicità è stata al massimo quando è stata messa in onda la mia classifica stellare. Bellissimo.

Poi da quel giorno ho iniziato a tempestare la radio di telefonate e il capitano non si è più liberato di me, ho iniziato ad andare a Vigevano spesso prima delle dirette per salutare il Cap ed ero sempre presente agli incontri B che venivano organizzati a Vigevano dove ho conosciuto anche quelli che ora sono tra i miei più cari amici.

Poi purtroppo ci sono stati alcuni anni di buio quando la radio in FM ha chiuso ed ho dovuto aspettare che pianeta B tornasse sotto forma di Web Radio.
Durante il primo periodo della web radio ho condotto con il mio socio Calibaffomero il domandone passeggero di Topo Gigio e Calimero, il Grande Animanga Prix e l’ Almanacco di PianetaB.

Purtroppo attualmente per colpa del lavoro riesco a seguire meno le dirette ma appena posso mi sintonizzo per rituffarmi in questo magico mondo di song che mi fa vivere sempre emozioni uniche (oltre ovviamente alle immancabili battutine del Cap che si diverte a stuzzicarmi affibbiandomi amori impossibili e diciamo anche … molto molto improbabili oltre ai mille soprannomi che fatico tutt’ora a ricordarmeli tutti)

 

 


Reader's opinions

Leave a Reply



PianetaB WebRadio

Un Pianeta di Sigle e BGM a portata di un clik!

Current track
Title
Artist