Lucca Comics & Games bagnato… e fortunato!

Written by on 5 Novembre 2019

Lucca Comics & Games bagnato… e fortunato!

Mai come quest’anno Lucca mi ha regalato emozioni uniche.
Non sono di certo un veterano della manifestazione, è stata la mia terza Lucca, la più bella di tutte! Siamo partiti da casa mercoledì 30 ottobre 2019, la solita levataccia all’alba, tipica di noi cuneesi. Io Super Lopex e una macchinata di scatoloni, valigie con tutti i miei cosplay.

Il primo giorno, per chi conosce Lucca Comics, è sempre molto caotico.
Si devono fare un sacco di cose: hotel, parcheggio, biglietti…ma la prima cosa che avevo in mente era prenotare i biglietti per vedere gli Oliver Onions. Tutto Fatto! ora possiamo iniziare a radunare gli amici, e a pomeriggio inoltrato, mettere finalmente qualcosa sotto i denti.

Prima degli Oliver Onions si esibiscono i “Miwa e i suoi componenti”, una cover band che adoro, piena di energia. Abbiamo cantato e ballato insieme, e mi sono fatto autografare il CD da tutti loro…e non sono pochi! Giusto il tempo di riunirci insieme, con Jakko, Fede, Giuseppe, Matteo… la zona del palco si riempie. Qualche goccia di pioggia minaccia il pubblico, ma nessuno ha intenzione di andarsene, perchè finalmente sono arrivati.
Guido e Maurizio De Angelis, alternano i loro classici a delle brevi pause, durante le quali raccontano degli aneddoti, intervistati dal simpaticissimo Omar Fantini. Nemmeno il tempo di intonare “Sandokan” tutti insieme, che la serata vola via, arriva la pioggia e noi scappiamo all’asciutto in attesa di un nuovo giorno pieno di emozioni.

Cosa ho fatto il giorno seguente?
Ho abbandonato tutti per raggiungere la mia Noemi che dava la tesi di laurea! Ma questa è un’altra storia.
Il venerdì finalmente arriva il sole, è ora di vestire i panni di Mister X e unirmi agli amici della Tana Delle Tigri. Ho scoperto quanto sia bello sfilare in gruppo per le vie della città e tra foto, scenette e tante ma tante risate, la giornata volge al termine. Ma quando meno te lo aspetti, ti ritrovi con Mauro Ridolfi e altri costruttori di “robottoni”, a progettare un piede, piuttosto che la testa di Mazinga Z. Ho passato più tempo a chiacchierare in giro che dalle chilometriche bancarelle.

Arriva il sabato, fin dal mattino sono un mix di agitazione e impazienza. Oggi si fa sul serio!
Dopo aver testato le mie limitate capacità oratorie a Loano e Casale Monferrato, dopo ore e ore di preparazione, materiale, ricerche, terrò la mia prima conferenza a Lucca. “Non solo robot”, la conferenza di “Amici Di Go Nagai”, io e Jakko fianco a fianco, insieme a 2 illustratrici d’eccezione: Stefania Caretta e Giulia Francesca Massaglia e il grande Fabrizio Mazzotta.
Jakko ha parlato di Mazinga Z, io di Getter Robot.
E’ stato fantastico lavorare insieme, fin dai preparativi mesi prima, e non smetterò mai di ringraziare Jakko e Fede, che mi hanno permesso di salire su un palco a Lucca, parlare del mio robot preferito, da sempre, e poter intervistare il simpaticissimo Fabrizio Mazzotta, con il quale ho anche intonato un pezzo di “L’invincibile Dendoh”, una song che ha scritto lui, che emozioni ragazzi!

Un plauso va anche a Super Lopex, in veste di cameraman, che ha ripreso l’intera conferenza.
Ad un certo punto è salito sul palco anche il nostro Andrea Osella, altro grande artista che in radio conoscete bene.Tra mangiate, bevute e tanto divertimento, arriva la domenica. Giusto il tempo di fare un giretto sul Getter 2, che viene giù un diluvio…ma quest’anno è impossibile farmi arrabbiare.

Non ci resta che partire verso casa, accompagnati dalla nostra radio preferita: PianetaB! quale migliore ending per la nostra avventura in Toscana?
Grazie Giuseppe Dimas, insieme a Super Lopex abbiamo formato un trio indivisibile per 5 giorni speciali.

 

 

 

 

Diego Getter
Author: Diego Getter

Change Getter 2! Switch On!


Reader's opinions

Leave a Reply


Continue reading

PianetaB WebRadio

Un Pianeta di Sigle e BGM a portata di un clik!

Current track
Title
Artist